.
Annunci online

 
Misentopoobene 
Problemi di colite spastica cronica
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Bella giornata!
Il mio sito
Michele Cecchini
Anche lei la fa in piedi
Anche lei la fa in piedi 2!!!
La mia agente segreta preferita
Il BENE!!!
Gioco per psicolabili
Harry Klein
Il sito delle invenzioni
Gioppino
Per i cattolici
Posizione phoons
Vesti Gesù
Bambole... gonfiabili?
Autopsia sui furby
Sito di guanti persi
Biomassa
Orologio digitale manuale
E compratelo!
Berlusgoogle
Allucinante!
Ironico
Pecore... gonfiabili?
Parla con Haldo
Scopri il tuo lavoro ideale
Lettura del pensiero
CartaIgienica Web
Crazy Friends
  cerca


 

Diario | Niffitume | IO? VIP | Panda Crash | Pensierino del giorno | Battuta del giorno | Foto | Domandina | Quiz filme |
 
Diario
1visite.

29 marzo 2008

Cambio dell'ora... e la tragedia incombe!

 

Stanotte cambia l'ora e, come ben sappiamo, sarà causa di notevoli problemi di ogni tipo.
D'altronde ne parlano i telegiornali no?! Bisogna stare attenti e mangiare leggero. Gli anziani poi! Il cambio dell'ora crea un disagio all'interno dell'organismo che, se non si sta attenti, può essere permanente. Quindi attenzione! Mangiate leggero! Eh! Lo dicono i telegiornali. Quindi niente carbonara o cinghiale con la polenta. State boni! Che poi rigottate il tutto alle 2 ( o le 3) di mattina mentre vi alzate per spostare le lancette. Andateci piano! Pasta in bianco e petto di pollo. Non di più! Due foglie di insalata, al limite. E per gli anziani? Semolino e una fetta di prosciutto. Tanto si va un'ora avanti quindi anche se hanno fame la domenica mangiano prima. Chi non vuole il semolino allora si faccia un brodino... Ma niente di pesante sennò si può anche verificare la necessità del pronto soccorso. Lo dicono i telegionali!
Quindi riposo... Niente eccessi stasera e per favore tutti a letto presto. E se fate anche un pò di meditazione prima di dormire meglio. Perché cavolo! C'è il cambio dell'ora!!!
Ma i problemi relativi a questo evento sono molti di più.
Ogni anno ci sono centinaia di migliaia di morti a causa del "cambio dell'ora".
Cominciamo dalle morti in auto.
Quanti giovani che hanno il coprifuoco e sono a ballare si avvedono che è cambiata l'ora e quindi corrono a casa perché è già tardi? Un casino! E qui si creano numerosi incidenti a causa dell'alta velocità perché sennò i genitori si incazzano.
E quanti giovani che sono alla guida alle ore due ( o le tre nel cambio autunnale) si mettono a intopare sull'orologio della loro auto? Non si contano più! E tanti si smarmellano perdendo il controllo della propria vettura. A Viareggio qualche anno fa uno s'è piantato nell'orologio in passeggiata... Che sfiga! Aveva sempre l'orario vecchio.
Ma i problemi sono anche altri. Le liti coniugali spesso sfociate in tragedie a causa delle ore piccole fatte dal marito che si era dimenticato di modificare l'orario pur essendo a giocare a biliardo. Gioco che, come tutti sappiamo, è notturno e ti prende!
E gli incidenti domestici? Altro problema. Gli italiani sono un popolo di gente precisa, altro che svizzeri. E chi è a letto mette la sveglia alle due o le tre per alzarsi e poi cambiare l'ora in tutti gli orologi o sveglie della casa. Quanti gente è scivolata dalle scale?! Quanti caduti nell'alzarsi dal letto e picchiato la testa nel comodino? Quanti si sono fracassati la testa nella caldaia andando nello sgabuzzino per modificare l'orario causa timer?!
Ma qualcuno se ne dimentica.. pochi! E che succede? Che la domenica mattina, se qualcuno deve andare a lavorare, si ritrova ad andarci un'ora prima o un'ora dopo! Il problema è se ti rendi conto di essere nel secondo caso. Infatti come non ricordare la strage di Poggibonsi? Il Sig. A.C. era un perfetto lavoratore. Purtroppo quel sabato sera del 26 Marzo del 1983 andò a letto senza cambiare l'ora. Lo svegliò la moglie mezz'ora prima del solito ma, essendo cambiata l'ora, mezz'ora dopo. Lui impazzì. Prima uccise la moglie  soffocandola con i biscotti del cane poi uccise il cane con i biscotti che faceva la moglie e poi si mise alla guida della sua auto colpendo in piena una cisterna che trasportava benzina che esplose (la cisterna era americana). Accanto c'era un autobus pieno di vecchietti pronti a partire per le famose "gite delle pentole" in Trentino. Tutti morti.
Ci sarebbero tante altre cose da dire sul cambio dell'ora... Ma non ne ho più voglia. Poi credo che queste cose che ho scritto erano già abbastanza chiare a tutti. Un'altra la voglio aggiungere.
Le "crisi Motorola". Io vorrei sapere... Quanti iniziano a usare gli psicofarmaci a causa del cambio dell'ora perché non trovano le impostazioni dell'orologio sui telefonini Motorola e quindi impazziscono? Un fottìo!
Quindi fate attenzione... Perché il "cambio dell'ora" non è per tutti un semplice "cambio dell'ora". Per qualcuno è "la sua ora".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cambio dell'ora

permalink | inviato da Misentopoobene il 29/3/2008 alle 22:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        aprile